mercoledì 27 luglio 2011

Marmellata di piccole prugne gialle


 Cos'è che vi rende più orgogliosi cucinare? Le ricette della nonna, le ricette innovative frutto della vostra fantasia, quelle più complicate o quelle più semplici che però riuscite a realizzare alla perfezione...si si ma come vi sentite dopo aver preparato una deliziosa marmellata? Anzi dopo essere andate in campagna, aver raccolto delle meravigliose prugne gialle con vostro figlio, mentre si preparava un temporale e il mare si tingeva di viola, dopo aver riportato a casa il frutto del vostro lavoro e aver preparato una splendida e splendente marmellata, come vi sentite? Io benissimo e ora ve la presento anche...!

Ingredienti:
*1Kg di piccole prugne gialle
*500g di zucchero
*1 limone
*2 stecche di vaniglia
*5cl di rum
Il giorno prima della cottura della marmellata lavate e tagliate la frutta a pezzetti, aggiungete lo zucchero, le stecche di vaniglia aperte longitudinalmente, il succo del limone e lasciate macerare tutto. 


Il giorno dopo ponete la frutta in una grossa pentola e mettete a cuocere a fiamma vivace per circa 30 min. mescolando spesso e togliendo la schiuma che si formerà all'inizio in modo da rendere la marmellata più limpida. Quando la marmellata sarà diventata densa, a fuoco spento aggiungete il rum e mettetela subito nei vasi per conservarla, chiudeteli bene e girateli a testa in giù in modo che il calore della marmellata sterilizzi il barattolo e il tappo (per sicurezza potete anche cuocere i barattoli a bagno maria per almeno 15 min. dall'inizio del bollore).


E ora godetevi il sole estivo racchiuso in un barattolo!


7 commenti:

  1. Che splendido colore! E dev'essere buonissima, con rum e vaniglia, un ottimo abbinamento. Aspetto di andare in montagna per raccogliere anch'io i frutti di bosco per preparare la mia marmellata :) Ciao Liz

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. Ed è proprio un pezzetino di sole in baratolo! Che fortuna cogliere se stesso i frutti dalla terra, ti invidio ma ancora per poco, in vacanze dai miei mi trasformo in contadina!

    Grazie di essere passata da me, anche io sono una dei tuoi!

    besos

    RispondiElimina
  4. Passando di qua volevo unirmi ai tuoi lettori fissi e invece...mi ero già unita tempo fa! Golosissima la tua marmellata! CIAO SILVIA

    RispondiElimina
  5. ciao!!!
    grazie per il tuo dolce commento :)
    e grazie per la ricetta di questa confettura, anche se io sono ghiottissima di quel tipo di susine e le faccio sparire in un attimo :D

    RispondiElimina
  6. Care amiche blogger,
    come già' preannunciato nel mio ultimo post, voglio informarvi che siccome ho fatto dei cambiamenti nel mio blog "I Cinque Sensi del Gusto" non lo trovate più sotto lo stesso indirizzo ma su questo:

    http://italiandolce.blogspot.com/

    Grazie per la vostra comprensione

    Sara

    RispondiElimina